L'agriturismo il Castagneto ha messo in atto diverse azioni per una sua sostenibilità ambientale

L'agriturismo il Castagneto si è dotato di tre piccoli impianti fotovoltaici per produrre tutta l'energia elettrica di cui ha bisogno.

Il più recente, realizzato a Marzo 2009 e posto su inseguitore solare biasciale, è da 3,510 Kwp con moduli ad alta concentrazione (con lenti di Fresnel); l'inverter è Aurora 3.6 della Power one.

Pannelli mobili

Il secondo, realizzato a Marzo 2009 e posto sulla falda sud est del tetto dell'agriturismo, è da 2,46 Kwp con moduli monocristallini a servizio dell'agriturismo.

Pannelli agriturismo

Il primo, realizzato nel 2006 e posto sul tetto di un fabbricato rurale, è da 2,25 Kwp con moduli policristallini a servizio del proprio appartamento.

Pannelli rustico

Tutti e tre gli impianti sono stati realizzati con cofinanziamento della regione Lazio. La progettazione è stata svolta dall'ing. Domenico De Meis, marito della signora Lucia. La ditta realizzatrice è la Innotec Edilimpianti sas di Ferentino (Simone De Santis amministratore e responsabile tecnico).

Solare termico

La propria abitazione è servita da un piccolo collettore solare a circolazione naturale.

Utilizzo di biomassa

Il riscaldamento della propria abitazione è effettuato tramite un termocamino a legna da 25000 KCal. La legna è quasi completamente prodotta in azienda.
Il ristoro agrituristico è scaldato anche da un camino a legna.

Compostaggio

L'agriturismo possiede due compostiere per gli sfalci e potature.

Recupero acque piovane

L'agriturismo recupera le acque piovane dei propri tetti mediante una canalizzazione fino ad una vasca di accumulo interrata in c.a. di circa 70 mc.

Concimazione

La concimazione delle piante è fatta mediante il letame di ns animali.